Posts Tagged "Citrix"


Siamo lieti di presentare al pubblico il nostro nuovo portale di gestione dei servizi Cloud targati “RemSys“. Il portale è raggiungibile all’indirizzo www.remsys.cloud RemSys ha, da sempre, l’indole per la realizzazione di soluzioni basate su concetti molto vicini a quelli del Cloud; in qualità di Partner Citrix siamo sempre a contatto con soluzioni tecniche di livello Enterprise che permettono ai nostri clienti di realizzare, solitamente On-Premise, soluzioni che permettano la remotizzazione delle postazioni di lavoro. Da qui nasce il nostro desiderio di realizzare una infrastruttura Citrix che permetta l’accesso remoto alla propria postazione di lavoro, in Cloud, anche per clienti PMI (per i quali la realizzazione di una soluzione On-Premise potrebbe non essere vantaggiosa). RemSys.Cloud nasce quindi con il desiderio di offrire ai nostri clienti un portale da cui poter acquistare e gestire, le nostre soluzioni Cloud, tra cui: RemDesk: Servizio predisposto per offrire postazioni d’ufficio in Cloud, totalmente gestite e “senza pensieri”; il cliente può acquistare tagli di servizio differenti in base al numero di utenti che desidera migrare in Cloud ed iniziare immediatamente a lavorare in uno spazio di lavoro a lui dedicato ed altamente sicuro; RemApp: Servizio predisposto per offrire la virtualizzazione di singole applicazioni che il cliente desidera avere in esecuzione in ambiente Cloud; tale servizio permette, per esempio, di spostare il proprio gestionale in Cloud ed avere da subito le massime garanzie di continuità di servizio e sicurezza dei propri dati; RemServer: Servizio solitamente offerto a supporto di RemDesk e RemApp; predisposto per fornire macchine virtuali aggiuntive su cui mettere in esecuzione funzionalità che si vuole mantenere esterne alle macchine RemDesk e RemApp (per esempio Database server, File Server, ecc…); Ognuno di questi servizi può essere personalizzato a piacimento, nel caso le caratteristiche offerte non corrispondano precisamente con le necessità del cliente. A questi pacchetti, a valore aggiunto, abbiamo affiancato anche altri servizi di natura Cloud (per esempio Office 365) che possiamo fornire ai nostri clienti e che possono ora essere acquistati direttamente...

Read More

Citrix Partner Accelerator è l’evento chiave di Canale del 2017 per cogliere le opportunità che solo Citrix offre sul mercato. Perchè è utile partecipare: Capire la strategia Citrix, le novità, cosa ci distingue dai competitor e i consigli per proporre Citrix con successo. Scoprire come generare nuovo business e cosa possiamo fare per voi Avere le informazioni sui programmi di canale e di marketing per aiutarvi nel 2017 Conoscere le nostre ultimissime soluzioni per guidare i vostri clienti in un percorso a valore Fare network con colleghi del settore, coi nostri Alliance e confrontarvi direttamente con il Citrix Team! Esercitarsi con le nostre soluzioni nella sessione Hands-On Lab Dove: NH Milano Congress Centre | Strada 1A – ASSAGO...

Read More

Citrix in questi giorni è impegnata nel suo Summit annuale, che per questa edizione ha sede a Los Angeles (Anaheim), e una delle novità minori riguarda la nuova linea grafica con la quale sono stati ridisegnati i loghi dei diversi livelli di partnership disponibili. RemSys è, ad oggi, Partner Silver Solution Advisor nonchè Partner Service Provider. Ecco di seguito i nuovi loghi delle nostre Partnership...

Read More

RemSys, in collaborazione con Citrix Italia, ha il piacere di invitarVi all’evento annuale dedicato alle tecnologie Cloud presso la propria sede di Dalmine (BG). Durante l’evento verranno presentate diverse soluzioni che permettono di migliorare il proprio modo di lavorare. Filo conduttore dell’evento saranno i tre concetti chiave: “Mobilità”, “Sicurezza” e “Cloud”. RemSys è molto orgogliosa di poterVi offrire un evento organizzato e guidato direttamente insieme a Citrix; Vi mostreremo quali tecnologie Citrix propone per semplificare e migliorare il modo di lavorare dei propri clienti. Durante l’evento effettueremo diverse demo dei prodotti presentati da Citrix. A termine del pomeriggio verrà effettuata una presentazione, da parte di personale SITIS-Planetel, nella quale Vi verranno mostrate diverse soluzioni Cloud dedicate alla telefonia. Di seguito il programma dell’evento. Programma dell’evento RemSys-Citrix: Accoglienza: 14:00 – 14:15 Come avere utenti contenti con il FileSyncSharing di livello enterprise più sicuro, flessibile e aperto del mercato: 14:15 – 14:45 Virtualizzare Desktop e ogni tipo di Applicazione: accessibili sempre, ovunque e con la migliore esperienza utente: 14:45 – 15:30 Coffee Break: 15:30 – 15:45 Enterprise Mobility Management e Mobile App native: scoprite il valore di Citrix XenMobile: 15:45 – 16:00 Il networking Citrix per la delivery ottimizzata e sicura dei servizi applicativi: 16:00 – 16:30 Ridurre costi di rete massimizzando la disponibilità dei servizi con la virtualizzazione WAN: 16:30 – 17:00 Presentazione dei servizi offerti dal gruppo SITIS – Planetel: 17:00 – 18:30 Il seguito, per chi fosse interessato, saremo a disposizione per ulteriori chiarimenti su quanto presentato. Relatori: Giuseppe Sacchetti – Field Sales Manager, Citrix Systems Italy Silvio Balduzzi – Systems Engineers, RemSys S.r.l. Athos Ghidoni – IT Manager, RemSys S.r.l. Aurelio Bertocchi – Sales Director, Planetel S.r.l. Sponsor dell’evento:  ...

Read More

In questi giorni mi è capitato di dover trovare una soluzione per permettere l’accesso ad un volume XenServer da parte di un altro Host Xen e la soluzione più pulita e valida che mi sia venuta in mente è stata quella di verificare se XenServer potesse pubblicare l’accesso al suddetto volume tramite Server NFS. Solitamente gli host XenServer vengono configurati in modalità Client NFS (per connetterli a volumi pubblicati da NAS o SAN) ma l’utilizzo come Server NFS non è propriamente uno standard. Dopo qualche test e ricerche varie in rete ho potuto verificarne la fattibilità e redarne una breve guida. Di seguito spiego come sia possibile abilitare le funzionalità di Server NFS su XenServer (da me testata su XenServer 6.2 e 6.5). La presente guida non è una procedura certificata Citrix in quanto le modifiche ai file di configurazione potrebbero essere considerate dal supporto Citrix come modifiche “non autorizzate”, sebbene le funzionalità siano intrinseche nel sistema CentOS su cui XenServer è basato. Si consiglia per cui di non utilizzare i volumi NFS così pubblicati per memorizzarvi macchine di produzione, in quanto non se ne garantisce la continuità di servizio. Per eseguire i seguenti passaggi è necessario l’accesso in SSH al host XenServer su cui si vuole abilitare il Server NFS. //Creazione punto di mount: mkdir /export //Creazione partizione in GPT (è possibile usare MBR per volumi fino ad un massimo di 2.2TB) gdisk /dev/sdc (nel mio caso il volume è /dev/sdc ma potrebbe essere diverso per voi; assicurarsi di lavorare sul volume corretto) n (per “nuova partizione”) Accettare la partizione di default (1 nel mio caso perché l’array è vuoto) Accettare il valore di default per il primo settore Accettare il valore di default per l’ultimo settore Accettare il default hex code (0700, Linux/Windows data) w (Scrive la table del disco ed esce) //Formattazione del volume in ext3 mkfs.ext3 /dev/sdc1 (primo volume del disco /dev/sdc) //Modificare il file /etc/fstab per abilitare il montaggio automatico all’avvio del volume in /export: nano /etc/fstab //Aggiungere la riga: /dev/sdc1 /export ext3 defaults 1 1 //Eseguire il montaggio manuale del volume (in seguito avverrà all’avvio dello XenServer) mount /dev/sdc1 /export //Definizione punti di export nano /etc/exports //Aggiungere la cartella /export (il file, prima di questa modifica, è vuoto) /export *(rw,async,no_root_squash) //Applicare le exports exportfs -a //Modifiche al firewall iptables iptables -F nano /etc/sysconfig/iptables //Abilitare accesso tramite il firewall //editare il file portmap per permettere la mappatura delle porte anche da esterno nano /etc/sysconfig/portmap PMAP_ARGS=”” //Abilitare l’avvio automatico dei servizi portmap e nfs (server) chkconfig portmap on chkconfig nfs on //Avviare il servizio portmap service portmap start //Aggiungere il modulo del Kernel nfsd modprobe...

Read More